Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Pietro Cerulli

Data pubblicazione: 18-07-2013
 

Anni: 30 anni
dove: Palermo
quando: 13 luglio 1980
vittima del dovere
 
Pietro Cerulli, nato a Miano (Napoli) il 26 maggio 1950, presta servizio presso la Casa Circondariale "Ucciardone" di Palermo.
La  sera del 13 luglio 1980 l'agente Pietro Cerulli, mentre rincasa al termine del turno di servizio, rimane  vittima di un attentato teso da due individui armati di lupara e pistola cal. 38. Le modalità dell'esecuzione e l'uso delle armi hanno ricondotto l'omicidio a un attentato di stampo mafioso. L'agente Cerulli è stato riconosciuto "Vittima del Dovere".
A Pietro Cerulli è intitolata la piazza antistante alla Casa Circondariale Pagliarelli di Palermo e la  Casa Circondariale di Trapani.
 
POLIZIA PENTITENZIARIA.GOV