ALTRI BENI CONFISCATI MONITORATI DALLA FONDAZIONE POL.I.S.: COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) - APPARTAMENTO IN VIA SANTA CATERINA 77

Data pubblicazione: 14-06-2011
 
Sala interna
Asharam Santa Caterina

SCHEDA ANAGRAFICA

CASTELLAMMARE DI STABIA - APPARTAMENTO

Indirizzo
Via Santa Caterina 77

Denominazione bene
Asharam Santa Caterina

Confiscato a
Adriana Rotondale

Data del verbale di consegna del bene
19.09.2004

Finalità di destinazione d'uso
Centro diurno e notturno per migranti

Soggetto gestore
Associazione della Pace e della Non violenza

Modalità di assegnazione del bene
Il Consorzio S.O.L.E. (Sviluppo Occupazione Legalità Economica - Cammini di Legalità) ha assegnato l'appartamento in comodato d'uso gratuito all'Associazione della Pace e della Non violenza tramite bando pubblico

Riferimenti per il Comune di Castellammare di Stabia – Piazza Giovanni XXIII Palazzo Farnese - 80053
tel. 081 3900204 - fax. 081 3900205 - mail. sindaco@comune.castellammare-di-stabia.napoli.it

Riferimenti per l'Asharam Santa Caterina - Via Santa Caterina 11 - 80053 Castellammare di Stabia (NA)
tel. 081 0601062
Referente: Maurizio Somma

Fonti di finanziamento
Associazione della Pace e della Non violenza

Totale del finanziamento € 120.000,00

Assessorato all'immigrazione del Comune di Castellammare di Stabia

Totale del finanziamento € 13.500,00

ATTIVITÀ ALL'INTERNO DEL BENE
L'appartamento confiscato nel centro storico della città, nel cuore del rione bunker dal potente clan D'Alessandro, è dal 2007 un centro diurno e notturno per migranti. L'ubicazione dell'Asharam è altamente significativa, dal momento che l'associazione offre ospitalità in una zona dove per i clan è consuetudine affittare i box ed i garage agli immigrati a costi elevati ed in condizioni igienico - sanitarie terribili. Il bene è ristrutturato e funzionante, dispone di 12 posti letto, una grande cucina, una postazione informatica con computer e connessione internet e un enorme terrazzo semi-coperto. Presso il bene è attivo uno sportello d'accoglienza, informazione e sostegno per migranti. Vengono altresì organizzati corsi bimestrali di apprendimento e certificazione della lingua italiana di primo e  secondo livello in partenariato con l'Università degli Studi di Napoli L'Orientale. Inoltre lo sportello, grazie alla collaborazione con l'ASL Napoli 5, fornisce informazioni circa l'assistenza sanitaria ai migranti clandestini indigenti (STP - Stranieri Temporanemante Presenti).
Dal marzo 2008 è ospitato con continuità un gruppo di migranti provenienti da tutte le parti del mondo, ma in particolare provenienti dalla Bulgaria, per un totale di circa 3.500 ospiti all'anno.
Dal 2009 l'Asharam accoglie ogni anno il campo nazionale di volontari di Libera "ESTATE LIBERI" e un campo di volontariato internazionale Y.A.P. "Youth Action for Peace". Nel periodo estivo vengono inoltre organizzate rassegne cinematografiche e cene sociali.
Tuttavia a causa della mancanza di fondi, l'Asharam  non riesce più a far fronte all'incessante richiesta di ospitalità e rischia di non riuscire a proseguire le proprie attività nell'anno 2012.
 

STATO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Sono stati realizzati lavori di ristrutturazione dall'appartamento, che si trovava in condizioni piuttosto fatiscenti come il resto dello stabile.