Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Elvira Ciampi

Data pubblicazione: 05-09-2018
 

Data dell'accaduto: 16/09/2014
Luogo dell'evento: San Giorgio del Sannio
Anni:49
Vittima della Criminalità Comune / FEMMINICIDIO
Breve storia dell'accaduto:
 
Elvira Ciampi, casalinga di 49 anni, viene trovata morta nel tardo pomeriggio del 16 settembre 2014 nella sua casa a San Giorgio del Sannio, in provincia di Benevento, a seguito di una lite con il marito Pasquale Mastroianni, agricoltore di 52 anni.
 
Ad allertare i soccorsi è stata la figlia diciassettenne della coppia: al rientro da scuola la ragazza ha trovato il corpo della madre esanime in una stanza adibita a lavanderia; accanto al corpo di Elvira vi era il marito, ferito gravemente.
 
I soccorritori, una volta giunti, non hanno potuto far altro che accertare il decesso della donna colpita con numerose coltellate; il marito invece è stato trasportato all'ospedale Rummo di Benevento con ferite al volto e all'addome.
 
Secondo le prime indagini condotte dai carabinieri, sembrerebbe che la coppia stesse attraversando un momento difficile e fosse in procinto di separarsi (infatti l'uomo viveva da qualche giorno in auto).
 
Secondo gli inquirenti potrebbe essere questo il movente che ha spinto l'uomo ad uccidere sua moglie.
 
Dopo aver colpito Elvira con diciannove coltellate, Pasquale avrebbe tentato il suicidio in vari modi: prima ingerendo un insetticida, poi impiccandosi con una corda, ritrovata sul luogo del delitto, ed infine infliggendosi vari colpi con i coltelli.
 
Il 26 settembre si sono tenuti i funerali di Elvira alla presenza dei suoi tre figli e dei familiari.
 
Pasquale Mastroianni ha confessato di aver ucciso sua moglie a seguito di un lungo interrogatorio e, dopo il ricovero in ospedale, è stato trasportato nel carcere di Contrada Capodimonte con l'accusa di omicidio. Durante l'interrogatorio, Pasquale ha subito ammesso le proprie responsabilità ed ha riferito che non c'era alcuna volontà da parte sua di pugnalare la moglie. "Lei si fidava di me", ha riferito in un'intervista, "altrimenti non avrebbe permesso che entrassi in casa".
 
Pasquale Mastroianni è stato condannato a 16 anni. La pena è identica a quella proposta dal pm Flavia Felaco, che ha scartato l'ipotesi iniziale che il delitto sia stato premeditato. Della storia di Elvira, 49enne e madre di tre figli, ne ha parlato anche "Amore Criminale" nella puntata in onda su Rai 3 il 27 agosto 2016.  
 
 
http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2016/8/27/ELVIRA-CIAMPI-Uccisa-con-30-coltellate-condannato-il-marito-a-16-anni-di-carcere-Amore-Criminale-27-agosto-2016-/720713/;
 
https://www.ilmattino.it/benevento/campania_moglie_uccisa_marito_casa-594117.html;
 
 
http://www.inquantodonna.it/donne/elvira-ciampi/;
 
 
http://www.diariopartenopeo.it/notizie-cronaca-napoli/17/09/2014/benevento-moglie-uccisa-dal-marito-elvira-lascia-tre-figli-sgomento-dei-vicini/;
.