Sant'Agata de' Goti ricorda Tiziano Della Ratta. Medaglia al valor civile alla memoria di Lino Apicella

Data pubblicazione: 29-04-2022
 
Medaglia Lino Apicella
Tiziano Della Ratta_commemorazione

Mercoledì 27 aprile in occasione del nono anniversario dell'uccisione di Tiziano Della Ratta, carabiniere assassinato a 35 anni nel tentativo di sventare una rapina in una gioielleria a Maddaloni, la sua città d'origine, Sant'Agata de' Goti, lo ha ricordato con una commemorazione pubblica, dapprima omaggiando la sua memoria con una corona di alloro posta presso la "tomba del Caduto" nel locale cimitero, alla presenza della vedova Vittoria, del figlioletto Alfonso, di genitori e parenti nonché di alcune autorità civili e militari, tra le quali il Prefetto di Benevento, dr. Torlontano ed il comandante della Legione Carabinieri "Campania", Generale di Brigata Antonio Jannece e successivamente con una messa in suo suffragio nel duomo di Sant'Agata, presieduta dall'arcivescovo Giuseppe Mazzafaro.

Nei giorni scorsi, in occasione delle celebrazioni per il 170esimo anniversario della Polizia di Stato, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato nelle mani del figlio Thiago la Medaglia al valor civile alla memoria di Pasquale Apicella, agente scelto della Polizia di Stato ucciso il 27 aprile 2020 nel quartiere Secondigliano di Napoli nel tentativo di fermare alcuni malviventi dopo una rapina. Nell'occasione a Lino Apicella è stata anche riconosciuta la promozione per Merito Straordinario.