Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Carmela Pannone

Data pubblicazione: 07-08-2018
 
Data dell'accaduto: 24/08/1989
Luogo dell'evento: Agropoli (SA)
Anni: 5
Vittima della criminalità organizzata
 
Breve storia dell'accaduto:
 
Il 24 agosto 1989 Carmela Pannone, 5 anni, perde la vita in un agguato camorristico ad Agropoli dove sta trascorrendo le vacanze con la famiglia.
Carmela si trova in auto con altri 3 bambini e lo zio Giuseppe Pannone, pregiudicato legato alla camorra cutoliana, da poco scarcerato, quando un commando di 4 persone si avvicina all'auto e comincia a fare fuoco all'impazzata. 
I proiettili colpiscono Giuseppe Pannone uccidendolo sul colpo, e due dei quattro bambini seduti sui sedili posteriori: Carmela, figlia del fratello del pregiudicato, muore dopo essere stata portata in ospedale per le ferite riportate mentre il cugino Luigi ,di 6 anni, viene ricoverato in prognosi riservata. 
La vicenda di Carmela è ricordata nel "Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia", edito da Castelvecchi nel 2013.
 
VITTIME DI MAFIA PER NON DIMENTICARE
 
VIVI NOMI DA NON DIMENTICARE
 
LIBERA LE VITTIME DELLA CAMPANIA
 
REPUBBLICA 25 AGOSTO 1989
 
DOSSIER LA STRAGE DEGLI INNOCENTI