Stage Master sui beni confiscati: Consorzio Agrorinasce - Santa Maria La Fossa (CE) – 31 Terreni agricoli con masserie

Data pubblicazione: 17-05-2011
 
Terreni agricoli
Terreni agricoli

SANTA MARIA LA FOSSA (CE) – 31 TERRENI AGRICOLI CON MASSERIE

Indirizzo
Località Mandroni
Località Abate

Sono stati confiscati 31 terreni per un totale di 16.55 ettari di cui:
2 terreni confiscati a Schiavone Saverio Paolo per un totale di circa 0.90 ettari;
1 terreno confiscato a Bidognetti Aniello per un totale di 0.65 ettari;
7 terreni confiscati a Mirra Guglielmo per un totale di circa 3 ettari;
21 terreni confiscati a Francesco Schiavone, "Cicciariello" per un totale di circa 12 ettari e due masserie in località "Abate" e località "Mandroni".
Agrorinasce ha già provveduto alla progettazione preliminare del recupero di tutti i beni ai fini sociali e produttivi, denominandoli ‘Centro di avviamento al lavoro agricolo di persone svantaggiate' e ha indetto, circa sei mesi fa, una manifestazione di interessi per affidare la loro gestione a associazioni e cooperative sociali.
Si è in attesa delle informative della Prefettura.

Il piano di attività predisposto per gli stage ha previsto l'analisi del bene confiscato alla camorra, l'analisi del contesto, l'identificazione di possibili fonti di finanziamento e predisposizione della relativa richiesta di finanziamento in collaborazione con i soggetti sociali partner, la predisposizione delle bozze di convenzione con i soggetti sociali assegnatari dei terreni agricoli, l'accoglienza delle cooperative alla firma della convenzione e della consegna dei terreni agricoli.

Corsisti del Master che svolgono lo stage presso il bene:
Cirillo Maria Grazia
De Angelis Emma
Lupoli Carmela
Marzano Monica