Seminario sui temi della disabilità, del volontariato e dell'inclusione sociale attraverso la valorizzazione dei beni confiscati alle mafie

Data pubblicazione: 04-12-2019
 
"
"
"

Stamattina, presso il Centro direzionale Isola C3 – Auditorium piano terra, si è svolto un seminario sui temi della disabilità, del volontariato e dell'inclusione sociale attraverso la valorizzazione dei beni confiscati alle mafie, organizzato dalla Eco Società Cooperativa Sociale Onlus e sostenuto dalla Fondazione Polis.
 
Patrocinato da Regione Campania, Ordine degli Psicologi della Campania, APEI (Associazione Pedagogisti Educatori Italiani), il seminario è stato riconosciuto quale occasione di formazione continua con l'attribuzione di 3 crediti formativi e 2 crediti deontologici dall'Ordine degli Assistenti Sociali.
 
Il convegno ha registrato l'intervento di docenti universitari e professionisti impegnati attivamente sul campo dei servizi, delle politiche sociali e del volontariato, oltre alle testimonianze e le storie di vita di persone che hanno incontrato la disabilità e hanno avuto la capacità di reagire con coraggio e determinazione, riuscendo ad affermarsi anche a livello mondiale nel campo dello sport.  
 
Sono intervenuti, tra gli altri, l'Assessore all'Istruzione, alle Politiche Sociali e alle Politiche Giovanili della Regione Campania Lucia Fortini, il Presidente della Cooperativa ECO Sofia Flauto e il Presidente della Fondazione POLIS Don Tonino Palmese.
 
Nell'ambito dell'incontro, è stato possibile degustare un coffee break preparato dalla cooperativa Davar, che gestisce un bene confiscato alla camorra a Casal di Principe.
 
PAGINA SPECIALE "IL MATTINO" 1° DICEMBRE 2019