Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Enedina Arias Rodriguez

Data pubblicazione: 11-04-2019
 
Data dell'accaduto: 12. 04. 2011
Luogo dell'evento:Cervinara (AV)
Anni:56
vittima della criminalità comune/Femminicidio
 
Breve storia dell'accaduto:
 
Enedina Arias Rodriguez, cubana, 56 anni, è stata uccisa nel suo appartamento di Cervinara dal marito Julian Luis, morto poi impiccato nella stessa casa. Enedina è stata soffocata molto probabilmente per gelosia. La coppia era conosciuta e ben integrata in paese, dove gestiva un bar. Forse all'origine del delitto il desiderio da parte di Julian Luis di far rientrare con sé in Sudamerica Enedina, dato che il permesso di soggiorno dell'uomo era ormai sul punto di scadere e non poteva essere rinnovato. 
 
 
Link e collegamenti ipertestuali: 
 
1. http://angelipersi.blogspot.it/2011/04/enedina-arias-56enne-strangolata-dal.html
 
2. http://avellino.ottopagine.net/2011/04/14/cervinara-enedina-uccisa-per-gelosia/
 
3. http://www.youtube.com/watch?v=j6EdfSuC4AA
 
4. http://www.centrodonnalisa.it/comunicati/uomini_che_uccidono_le_donne2012.pdf
 
5. http://natafemmina.blogspot.it/2011/11/25n-alcune-delle-donne-uccise-questanno.html
6. http://www.inquantodonna.it/donne/enedina-arias/