A Caserta la presentazione del libro "Cuori Spenti", con don Tonino Palmese

Data pubblicazione: 24-10-2022
 
Presentazione Libro Sardo
Giovedì 27 Ottobre alle ore 17:30, presso la Sala Moscati della Parrocchia Buon Pastore in Piazza Pitesti a Caserta, si terrà la presentazione del volume "Cuori Spenti" del giornalista Raffaele Sardo, quarta opera dedicata alle storie delle vittime innocenti di reato in Campania, realizzato con la Fondazione Pol.i.s.

Quindici storie che coprono un lungo arco temporale, dal 1978 al 1994, e che narrano l'uccisione di numerosi cittadini innocenti, colpiti dalla mano criminale della camorra o dalla cosiddetta criminalità comune. Dopo Al di là della Notte (2010), Come nuvole nere (2013) e La sedia vuota (2018), Sardo ritorna a scavare nel profondo dolore dei familiari delle vittime innocenti di reato, raccontando le dinamiche della perdita, i periodi successivi, le inchieste e soprattutto la voglia di riscatto che, mediante la memoria, i familiari hanno saputo incanalare verso percorsi virtuosi di riscatto sociale contro ogni forma di criminalità.

Introducono la presentazione Don Michele Della Ventura, parroco del Buon Pastore ed Enzo Battarra, assessore alla Cultura del Comune di Caserta. Insieme a Raffaele Sardo discuteranno del libro Domenico Airoma, procuratore capo di Avellino, Don Tonino Palmese, presidente della Fondazione Pol.i.s., Adele Vairo, dirigente scolastico del Liceo "Alessandro Manzoni" di Caserta. A moderare il dibattito Marilù Musto, giornalista de "Il Mattino" a Caserta. A tenere il reading di parti del libro Raffaele Frega; nel corso dell'incontro vi saranno le testimonianze di Augusto Di Meo, testimone dell'omicidio di Don Giuseppe Diana e Filiberto Imposimato, figlio di Franco, vittima innocente. 

L'organizzazione è stata curata da Ulrico Isernia e Angelo Tartaglione.