Martedì 21 luglio presentazione libro di don Tonino Palmese "Dio nel frammento"

Data pubblicazione: 19-07-2020
 

Martedì 21 luglio, alle ore 18, in diretta streaming sulle pagine social della Fondazione Polis e di Radio Siani, si presenta il libro "Dio nel frammento. La fede in tempo di pandemia", scritto da don Tonino Palmese, presidente della stessa Fondazione, ed edito da Rogiosi.

Introduce e modera Rosaria Manzo, vicepresidente della Fondazione Polis.
 
Con l'autore intervengono: don Fabio Bellino, direttore Salesiani Napoli; don Enzo Cozzolino, direttore Caritas Napoli; Carmen Del Core, presidente Coordinamento campano familiari vittime innocenti della criminalità; don Massimo Ghezzi, responsabile Centro Pastorale Giovanile Shekinà;
Bruno Vallefuoco, responsabile Area Memoria Libera Campania.
 
All'iniziativa partecipano i genitori del piccolo Fabio De Pandi, della cui uccisione proprio il 21 luglio ricorre il 29° anniversario.
 
"Penso che il virus ci stia dicendo che il nostro modo di pensare al progresso, al benessere e alla forza di un corpo sempre più sano, consista nel ridisegnare l'esistenza tutta, con la logica della piccolezza, dell'umiltà e della semplicità e credo che allo stesso tempo anche la stessa fede in Dio, debba assumere le stesse forme della "piccolezza" e perciò della pervasività, aldilà degli steccati confessionali. Dobbiamo sviluppare un'immagine di Dio e del Suo agire come un frammento quasi impercettibile per determinare l'ingresso onnipotente di Dio e della Sua Signoria nella storia. Un frammento della nostra fede e delle nostre semplici esistenze in grado di poter ospitare il "Tutto" presente nel Totalmente Altro", evidenzia l'autore.

Allegati: