Rassegna stampa del 21 luglio 2020

Data pubblicazione: 21-07-2020
 

In questo numero:

il commissario straordinario del Governo per le iniziative antiracket e antiusura Annapaola Porzio ad Avvenire: "Usura, le famiglie denuncino";

"Beni confiscati alle mafie, ecco perché serve un salto politico", di Carlo Borgomeo, all'interno della pagina online del Mattino curata dalla Fondazione Polis;

racket, il boss si scusa e risarcisce le imprese, sul Mattino;

supporto alle donne vittime di violenza, potenziata la rete di servizi nel Sannio;

"Io, vittima di violenza, ho subito insulti e accuse per aver denunciato", sul Corriere del Mezzogiorno;

"Non chiudete il centro che ricorda il sacrificio di Gelsomina Verde", sul Mattino;

pistola puntata sulla moglie, arrestato marito violento a Pastorano;

"La violenza figlia del Covid", di Massimo Recalcati, su Repubblica;

libri: oggi presentazione "Dio nel frammento", scritto dal presidente della Fondazione Polis don Tonino Palmese.

Allegati: