Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Italia Dell'Aversana

Data pubblicazione: 25-09-2018
 

Data dell'accaduto: 29/09/2015
Luogo dell'evento: Aversa (CE)
Anni: 57 anni
Breve storia dell'accaduto:
 
 
 
Italia Dell'Aversana, dipendente amministrativa dell'ospedale "San Giuseppe Moscati" di Aversa, è rimasta vittima di uno scippo mentre si recava al lavoro. Dalle indagini dei carabinieri della sezione operativa del Reparto Territoriale di Aversa, la donna è stata trascinata da due banditi, a bordo di una Peugeot 307 vecchio modello, fino a sbattere violentemente contro un auto in sosta, morendo per le ferite riportate. I due assassini, entrambi tossicodipendenti e pregiudicati, si chiamano Gliglo Sejdovic, 38enne di origine Slava ma nato in Italia, e Gianfranco Gallotti, 43 anni. Il fermo per i due pregiudicati è stato disposto dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord. I due sono stati accusati di omicidio preterintenzionale.
Italia dell'Aversana era la moglie di Bruno Lamberti, ex assessore ad Aversa negli anni '90 e presidente dell'associazione culturale "Carinaro Attiva" .
 
Il 19 luglio 2016 il Tribunale di Napoli stabilisce una pena all'ergastolo per Gliglo Sejdovic e un'assoluzione per il suo complice Gianfranco Galotti, per il quale non è stato possibile accertare se fosse o meno a bordo della Peugeot 307 utilizzata per la rapina rivelatasi mortale per la donna.
 
 
 
http://napoli.repubblica.it/cronaca/2016/09/27/news/_chi_sa_parli_l_appello_dei_familiari_di_italia_dell_aversana-148606470/;
https://video.repubblica.it/edizione/napoli/il-video-che-ritrae-italia-dell-aversana-negli-attimi-prima-di-morire/214858/214039;