RASSEGNA STAMPA DAL 24 AL 29 DICEMBRE 2014

Data pubblicazione: 29-12-2014
 

In questo numero:

sul "Mattino" di oggi 29 dicembre pagina speciale a cura della Fondazione Polis;

celebrato il trentennale della strage del Treno Rapido 904;

omicidio Fortuna Loffredo, un fermo per abusi su un'altra minore;

escrementi su sede anticamorra in un bene confiscato ai clan a Portici;

"Così sopravvivono le superville dei boss", sul "Corriere del Mezzogiorno";

spari a Forcella, ragazzo in fin di vita;

sicurezza, il Ministro dell'Interno Alfano: anno positivo, 150mila delitti in meno;

villa degli orrori a Castel Volturno, buste dei reperti manomesse;

"Storia di un cronista in terra di camorra", su "L'Espresso";

"Così la camorra controlla il Nord", sul "Roma";

Don Luigi Ciotti italiano dell'anno per Famiglia Cristiana;

Gerarda Pantalone nuovo prefetto di Napoli;

interviste; Caterina Chinnici a "Il Mattino": "Così papà inventò la moderna antimafia";

editoriali e commenti: "L'Europa tolga gli introiti mafiosi dal Pil del Sud", di Isaia Sales, sul "Mattino"; "La coerenza è merce rara ma in Italia la conosce solo la mafia", di Eugenio Scalfari, su "Repubblica".

legalità: oggi a Torre Annunziata memorial dedicato a Giuseppe Veropalumbo, vittima innocente della criminalità.

 

In evidenza:

Sul quotidiano "Il Mattino" di oggi 29 dicembre è pubblicata una pagina speciale a cura della Fondazione Polis della Regione Campania. All'interno, articoli del presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Polis Geppino Fiorenza, di Pasquale Scherillo, fratello di Dario, ucciso 10 anni fa a Casavatore, e di Carmela Sermino, vedova di Giuseppe Veropalumbo, ucciso da un proiettile vagante il 31 dicembre 2007, oltre all'elenco delle vittime innocenti della criminalità del mese di dicembre.

Allegati:

  •  
  •  
  •  
  •