Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Annamaria Esposito

Data pubblicazione: 15-01-2015
 

Data dell'accaduto: 07. 01. 1982
Luogo dell'evento: San Giorgio a Cremano
Anni: 33
Vittima della criminalità organizzata

Breve storia dell'accaduto:

Annamaria Esposito era la titolare di un bar in via Sant'Anna, a San Giorgio a Cremano. Il 7 gennaio 1982 due killer a volto coperto fanno irruzione nel locale e uccidono Annamaria con decine di colpi di pistola. Due giorni prima, proprio in quella zona, era stato ucciso il camorrista Giuseppe Vollaro, esponente della Nuova Famiglia. Non si esclude che la donna avesse visto in volto gli autori del delitto e che per questo sia stata in seguito uccisa.

La storia di Annamaria Esposito è ricordata nel "Dizionario enciclopedico delle mafie in Italia", edito da Castelvecchi nel 2013.