Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Giuseppe Falanga

Data pubblicazione: 28-07-2011
 
Giuseppe Falanga
Data dell'accaduto: 28/07/2000
Luogo dell'evento: Torre del Greco (NA)
Anni: 47                                                                                                                                                     
Vittima della criminalità organizzata 
                                                                                                       
Breve storia dell'accaduto:                                                                                                                            
C'è il racket dietro l'omicidio di Giuseppe Falanga, un imprenditore edile di 47 anni ammazzato a Torre del Greco, in provincia di Napoli. 
Falanga stava dirigendo i lavori di ristrutturazione di una palazzina all'interno di un parco nei pressi della litoranea, quando due killer gli hanno sparato. 
C'erano gli altri operai presenti al momento della sparatoria, c'erano quelli che abitano lì, ma i criminali hanno agito ugualmente. 
A bordo di un ciclomotore e con i caschi in testa, hanno varcato il cancello del parco "Merola" e percorso una breve discesa fino a un muretto dal quale si vede il mare. Lì c'era una palazzina circondata dalle impalcature di ferro, che gli operai avevano fissato per lavorare sulla parete esterna. Giuseppe ha scorto i due sicari quando ormai era troppo tardi per scappare.
L' imprenditore ucciso abitava in una zona isolata, un posto dove nessuno avrebbe visto niente se gli avessero teso un agguato. Invece, hanno voluto ammazzarlo davanti a più gente possibile. Un chiaro segnale da parte della camorra: una punizione esemplare ha più effetto se vi assistono in tanti, se la voce corre in paese, se diventa il fatto del giorno. 
L'impresa di Falanga non era grande. Aveva vinto qualche gara bandita dal Comune, ma l'attività era piuttosto limitata. Lui stesso dirigeva i lavori e vi partecipava in prima persona. Insomma, non era un imprenditore da appalti miliardari e ciononostante la camorra ha voluto dare un segnale preciso. 
Alcuni giorni dopo, le indagini portano al fermo di due uomini: si tratta di Giovanni Falanga e Giovanni Pugliese, affiliati ad un clan camorristico di Torre del Greco e sui quali gravano indizi di colpevolezza per tentativo di estorsione. 
Falanga e Pugliese vengono condannati dal tribunale di primo grado all'ergastolo. Il 7 marzo 2007 la Corte di Assise d'Appello ha confermato la sentenza di carcere a vita per i due e per un terzo complice, Mario Capuano, ritenuto esecutore materiale del raid. 
Giuseppe Falanga è riconosciuto vittima innocente della criminalità organizzata con decreto del Ministero dell'Interno. Falanga ha lasciato la moglie e quattro figli.
La vicenda di Giuseppe Falanga è ricordata nel "Dizionario Enciclopedico delle Mafie in Italia".
 
Collegamenti ipertestuali relativi a Giuseppe Falanga
Blog, link, social network, video:
1) Pagina commemorativa sul gruppo Facebook "Vittimemafia" http://www.vittimemafia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=505:28-luglio-2000-torre-del-greco-na-ucciso-giuseppe-falanga-imprenditore-edile-vittima-del-racket&catid=35:scheda&Itemid=67
2) Pagina commemorativa sul portale "Per non dimenticare" all'interno del S.A.N. ( sistema archivistico nazionale ) http://www.memoria.san.beniculturali.it/web/memoria/cron-gen/scheda-periodo-gen?articleId=30383
3) Nome di Giuseppe Falanga contenuto nella sezione "Nomi da non dimenticare" sulla pagina web dell'Associazione "Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/87
4) Nome di  Giuseppe Falanga contenuto nella sezione "Nomi e cognomi da non dimenticare" sulla pagina web dell'Associazione "Ammazzatecitutti" http://www.peppinoimpastato.com/nomicognomi.htm;
5) http://www.memoriaeimpegno.it/event/giuseppe-falanga-imprenditore/
6) http://www.noninvano.it/vittime/giuseppe-falanga/