Brevi storie di vittime innocenti della criminalità: Gerardo Citarella e Giuseppe Lotta

Data pubblicazione: 26-10-2011
 
Gerardo Citarella
Data dell'accaduto: 26. 10. 2010
Luogo dell'evento:  Casoria (NA)
Vittime della criminalità comune
 
Breve storia dell'accaduto:
Il 26 ottobre 2010, durante un agguato all'Unicredit di Casoria perde la vita il vigilantes Gerardo Citarella di Nocera Inferiore, e rimane gravemente ferito un collega di quest'ultimo, Giuseppe Lotta, residente a Scafati. L'uomo morirà il 5 novembre in ospedale.
Secondo le ricostruzioni effettuate dai carabinieri della compagnia di Casoria, coordinati dal capitano Gianluca Migliozzi, intorno alle 10:30 di quel 26 ottobre un commando composto da 6 banditi assalta il blindato portavalori che preleva danaro contante dalla filiale Unicredit di Via Guglielmo Marconi. Nel corso del conflitto a fuoco che ne deriva, rimane ferito ad una gamba anche un passante, Antonio Caputo. Gerardo, 43 anni, sposato con Rosa Pecoraro e padre di due ragazzi, muore sul colpo, mentre Giuseppe si spegnerà 10 giorni dopo a causa delle ferite riportate alla coscia destra e ai polmoni.
 
Collegamenti ipertestuali relativi a Gerardo Citarella e Giuseppe Lotta
 
Blog, link, social network, video:
 
1) Pagina commemorativa sul portale "Guardie giurate italiane" http://www.guardiegiurateitaliane.it/i-nostri-caduti/ 
 
2) http://vittimemafia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=907:26-ottobre-2010-casoria-na-in-un-conflitto-a-fuoco-con-dei-rapinatori-restano-uccisi-gerardo-citarella-e-morira-in-seguito-il-5-novembre-pino-lotta-guardie-giurate&catid=35:scheda&Itemid=67;
 
3) https://www.youtube.com/watch?v=JGsx4iTKJkA;