Beni confiscati finanziati annualità 2006: Comune di San Cipriano d'Aversa (CE) - Fabbricato con accesso da Via Ancona e Via Perugia

Data pubblicazione: 06-12-2010
 
Interno fabbricato
Esterno fabbricato

SCHEDA ANAGRAFICA

SAN CIPRIANO D'AVERSA (CE) - FABBRICATO

Indirizzo
Accesso da Via Ancona e da Via Perugia

Superficie
Immobile 1.784 mq + cortile 1000 mq

Confiscato a
Antonio Salzillo

Estremi del Provvedimento di assegnazione al Comune
Decreto n°31719 del 27/08/1988

Finalità di destinazione d'uso
Presidio territoriale di assistenza sanitaria d'urgenza

Soggetto gestore
ASL Caserta (ex CE 2)

Riferimenti per il Comune di San Cipriano d'Aversa – Via Roma, 175 – 81036
tel. 081/8165320-11 - fax. 081/8165301
RUP: ing. Giovanni Serao

Riferimenti per l'ASL Caserta (ex ASL CE 2) - Via Santa Lucia, 1 - 81031 Aversa (CE)

Fonti di finanziamento
Legge Regionale 23/03 III annualità 2006 – Finanziamento diretto

Totale del finanziamento € 190.611,20 (l'intero importo è finanziato dalla Regione Campania)

ATTIVITÀ ALL'INTERNO DEL BENE
Il fabbricato si compone di due piani fuori terra, con scantinato ed annessa area di pertinenza ad uso esclusivo, in un'area con un ampio cortile. L'immobile occupato dal Comune è destinato alla realizzazione di un Centro di pronto soccorso "PSAUT 118". Nel dicembre 2008 gli operai incaricati dell'esecuzione dei lavori trovavano all'interno del bene il sig. Antonio Salzillo, che intimava loro di interrompere i lavori in quanto, a suo dire, il Comune non aveva titolo per l'occupazione del fabbricato, poiché una recente sentenza del TAR lo reintegrava nel possesso dell'immobile. Di quanto sopra è stata informata immediatamente la locale stazione dei Carabinieri.

STATO DI REALIZZAZIONE DEL PROGETTO
Sono in corso i lavori di ristrutturazione per adeguare la struttura all'uso a cui è destinata:
realizzazione di impianti tecnologici;
installazione di un ascensore;
adeguamento strutturale di un garage interrato per la realizzazione di un archivio distrettuale;
tinteggiature interne ed esterne;
installazione di un sistema di videosorveglianza;
realizzazione di una rampa per portatori di handicap.
Con Decreto dirigenziale n. 88 del 20/3/2007 è stato assegnato il finanziamento.
È stato emesso un primo saldo in data 22/01/2008.
I lavori sono stati sospesi perché in corso d'opera si è reso necessario procedere alla redazione di una perizia di variante per l'insorgenza di problemi imprevisti ed imprevedibili, quali infiltrazioni d'acqua piovana dalla copertura e per la progettazione di lavori complementari. Ripresi i lavori, è stato emesso un secondo saldo. Ad oggi i lavori sono sospesi in attesa dell'esito delle indagini.