Rassegna stampa dell'8 novembre 2019

Data pubblicazione: 08-11-2019
 

In questo numero:

camorra: preso a Melito uno dei 100 latitanti più pericolosi;

racket delle pizzerie a Napoli: "Così ho convinto mio padre a ribellarsi ai clan", sul "Mattino";

nuovo clan Partenio, sequestri convalidati per i 16 indagati;

nuovi nomi per le strade di Napoli, c'è anche Marcello Torre, sindaco di Pagani ucciso dalla camorra; a Pianura il plesso "Palma Scamardella", in memoria della mamma vittima innocente di camorra;

nel Cilento 14enne disabile presa a sberle e umiliata sui social dai cyberbulli;

"La scuola in trincea: 'Lo Stato non c'è'", su "Repubblica Napoli";

ecco la Casa di Vetro a Forcella, di Conchita Sannino, su "Repubblica Napoli";

"Come si impedisce che escano i boss", di Vittorio Teresi, sul "Fatto Quotidiano";

"Gli affari dei clan sulla pelle degli anziani", di Antonio Mattone, sul "Mattino".

Allegati: