Rassegna stampa del 19 gennaio 2021

Data pubblicazione: 19-01-2021
 

In questo numero:

i santuari della camorra a Napoli, sul Mattino; Rosario Esposito La Rossa: "È ora di cambiare vita, servono nuovi modelli";

Tiziana Cantone, due sconosciuti toccarono la pashmina usata come cappio killer;

imprenditore gambizzato a Gragnano, si segue la pista camorra;

Casa Matilde Sorrentino a Torre Annunziata vandalizzata e occupata abusivamente, su Metropolis;

il rider aggredito a Calata Capodichino ha un lavoro: macellaio in un supermercato;

oltre 60 anni di carcere per le nuove leve del clan a Maddaloni;

risolto dopo 25 anni "cold case" di camorra a Marcianise;

droga dalla Calabria a Battipaglia, le mani della 'ndrangheta sullo spaccio nella Piana del Sele;

falò della camorra con pentiti bruciati a Castellammare, altre due condanne;

fiumi di droga per l'Avellinese, condannati i narcos di Pianura;

la garante per l'infanzia Carla Garlatti ad Avvenire: "Minori fragili, aiuti urgenti";

Maria Luisa Iavarone al Riformista Napoli: "Centri di moda e musica nelle periferie per i ragazzi a rischio";

sulle tracce di Messina Denaro, su Domani;

libri: oggi alle 17 in diretta web sulle pagine social della Fondazione Polis e di Radio Siani pesentazione di "Gli eroi di Leucolizia".


Allegati: